• Italiano
    • Inglese

La Direttiva 89/106 CEE per prodotti da costruzione, recepita in Italia dal DPR 246:1993, ha introdotto l’obbligo della Marcatura CE per i materiali da costruzione, al fine della loro immissione sul mercato.

La direttiva è stata abrogata e sostituita con il Regolamento UE n. 305:2011: i produttori devono dichiarare, attraverso l’ apposizione della Marcatura CE, la conformità del prodotto da costruzione con le prestazioni dichiarate sul documento di dichiarazione della prestazione (DOP).

La Marcatura CE è responsabilità del produttore e può essere apposta dallo stesso a seguito di certificazione rilasciata da Ente Notificato, secondo il Sistema di Attestazione individuato nell’Annex ZA delle norme armonizzate.

AJA Registrars Europe è ente notificato dalla Comunità Europea (Notified Body n. 2309) sui seguenti prodotti:

Vantaggi

Iter di certificazione

La certificazione del Sistema di Controllo della Produzione in Fabbrica richiede una documentazione minima formata dal Manuale della produzione, dalle Procedure e dalle Istruzioni Tecniche. Durante la visita ispettiva sarà verificata la Dichiarazione di Prestazione (DOP),  le prove iniziali di Tipo (ITT), che caratterizzano il prodotto dal punto di vista geometrico, fisico, chimico e meccanico ed il Controllo di Produzione in Fabbrica: il produttore deve avere impianti con apparecchiature funzionanti, periodicamente tarate, con tutti i materiali opportunamente identificati.

AJA Europe rilascerà a seguito della prima visita il Certificato di costanza di prestazione del prodotto.

Il Certificato rilasciato ha validità triennale, soggetta a verifiche di sorveglianza annuali volte ad assicurare il mantenimento dei requisiti minimi del Sistema di Controllo di Produzione richiesti dalle norme armonizzate.

Certificazioni inerenti l...